Vendola e Pasolini

28 marzo 2011

Blog Malvino

Commento al post “A Giulià, ma che stai a di’?” del 28 mar 2011

G. Ferrara falsa e distorce tre volte: dicendo che Pasolini non aveva il senso dell’ironia, che i suoi scritti sono ironici, e accostando Vendola a Pasolini.

“La “sinistra” è specializzata in figure bifronte, che con la faccia rivolta a chi sta in basso impersonano, “narrano”, come dice Vendola, una politica pulita; mentre con l’altra si accordano con quelli che stanno in alto, facendosi fiduciari dei loro interessi. Es. due papabili di alta qualità per la presidenza del consiglio: l’astro nascente Vendola, il “poeta comunista” che fa pensare a Pasolini, ma è tutt’altra cosa, di recente benedetto in un tour USA dai signori del liberismo, e osannato in Italia dalla massa dei disgustati da Berlusconi; e Rosy Bindi, la pseudoAnselmi…”

(Da “C’è la parola: compradora” https://menici60d15.wordpress.com/2011/02/21/c’e-la-parola-compradora/ ).

Pasolini era permeato e trafitto dal tragico che con la sua sensibilità lucida percepiva nel mondo; la sua parola era superiore al livello dell’ironia, il blando anestetico al quale ricorriamo quando parliamo di cose che non fanno ridere. Vendola è artefice di quello stesso mondo denunciato da Pasolini:

Ndrangheta e privatizzazione della sanità https://menici60d15.wordpress.com/2011/03/25/ndrangheta-e-privatizzazione-della-sanita/

§ § §

16 dicembre 2012

Blog de Il Fatto

Commento al post di D. Vecchi “Aldo Busi sostiene Monti: “Ci massacra e ce lo invidiano tutti, viva il professore” del 16 dicembre 2012

Busi si è scambiato le parti con Pasolini. Pasolini fu lucido e vigoroso, virile si potrebbe dire, nella sua analisi politica e sociale, che tuttora spicca in un paese dove si fa a gara ad arruffianarsi col potere. Come artista lo trovo mediocre; enfatico, melenso, narcisista. Busi viceversa è un artista efficace; che però, lungi dal correre i rischi ai quali si espose Pasolini con le sue denunce, sul piano politico esorta gli italiani alla sodomia passiva.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: