Superperizie e superpoteri

9 ottobre 2009

Il Manifesto

Commento all’articolo del 7 ott 2009 “Tutti i ‘lodi’ di cui non si parla” di Valerio Evangelisti


Secondo il Manifesto il caso Aldrovandi farebbe eccezione al “lodo Guida”, che prevede l’impunità per le violenze della polizia. Le sapienti motivazioni della sentenza Aldrovandi rispettano il lodo Guida, evitando la preterintenzionalità; e ne applicano il corollario per il quale i meccanismi delle morti “per mano poliziotta” obbediscono alle leggi della fisica e della biologia non del mondo reale, ma a quelle del mondo dei fumetti. La sentenza Aldrovandi dà un contentino, ma rafforza il lodo Guida per il futuro, inquinando, come è interesse dei cattivi poliziotti, le basi dottrinali e la casistica sulla asfissia da compressione, con la tesi Caruso-Thiene di una morte per aritmia da ematoma del miocardio. Causato da un’energia cinetica di origine misteriosa, e visto in una foto con gli occhi ai raggi X.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: