Hoaxers e santi

28 luglio 2009

Blog “Uguale per tutti”

Commento al post “E giustizia per tutti” del 18 lug 2009

Per Irene del 28 lug 9:27

Gentilissima Irene, grazie. Sul sito https://menici60d15.wordpress.com/ sono raccolti gli interventi, una cinquantina, che ho postato su vari blog dal 2007 a oggi. Non sono affatto scoraggiato dagli attacchi ad hominem degli “hoaxers” sulla rete, che vanno riconosciuti e contrastati, ma che per me sono poca cosa rispetto all’opera di boicottaggio, discredito e censura pesante e subdola alla quale vanno ad aggiungersi. Intendo continuare ad avvalermi in futuro delle opportunità di comunicazione e di denuncia offerte da questo spazio, che mi ha mostrato solidarietà; sperando di contribuire così alle finalità di “Uguale per tutti”.

Il blog del resto pare a tratti un bollettino di guerra. L’ultima notizia è che il Procuratore Apicella per avere fatto il suo dovere viene messo alla porta; e si ritiene pertanto costretto a dimettersi. Il Procuratore dubita della giustizia dopo 45 anni di attività in magistratura. Francesco Grasso lo critica affettuosamente per le sue dimissioni. Ma alcuni, e io sono tra quelli, non sanno “stare in Paradiso a dispetto dei santi”, perché vedono che certe attività non si possono svolgere nell’ostilità del sistema gerarchico entro il quale vanno necessariamente ad inserirsi. Ritenere il contrario è uno dei casi nei quali viene negata la natura strutturata delle istituzioni, in coerenza col principio secondo il quale “ogni generalizzazione è sempre sbagliata”. Forse è piuttosto sbagliato evitare sempre gli strappi, finendo così per favorire il compromesso, il rattoppo, il salvataggio dello statu quo. Ritengo che il taglio netto di fine carriera del Procuratore Apicella sia un esempio di linearità da seguire, volendo incidere sui mali della giustizia e della politica.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: